Vorrei diradare stanche nuvole nere e cedere il passo alla luce della tua presenza

Vorrei diradare stanche nuvole nere e cedere il passo alla luce della tua presenza, mentre la seta della tua camicia, debitamente arrotolata sugli avambracci, sfiora un seno delicato in cui batte un cuore che grida l’eternità.